creatività

Settembre: (RI)comincio

1 Settembre 2018

Siccome nella mia testa il vero nuovo anno, non è a Dicembre, ma inizia oggi, voglio dedicarlo al (RI)COMINCIARENo, no è il classico Back to School/Work.

Vorrei che questo mese fosse un inno all’azione, che spesso e volentieri a noi multipotenziali, ci frega.
Cominciare, non è facile. Impiaga un sacco di coraggio, e di forza, non ci sono dubbi.

Ma il punto è che per vivere la tua multipotenzialità a tutto tondo e in modo soddisfacente, devi MUOVERTI.

Sono fortemente convinta che in realtà tutta questa “multi” che abbiamo tra le mani, sia davvero una figata pazzesca, e quindi voglio spronarti nel viverla al meglio!

Inizia dal piccolo.

Ti interessa un certo argomento? ritagliati del tempo per leggere a riguardo. 
Vuoi provare quella tecnica che ti piace un casino, fallo cinque minuti tutti i giorni.

Al di là che tu abbia chiaro il tuo obiettivo o meno (magari sei in una fase dove vuoi solamente goderti il flusso creativo) l’importante è che tu faccia questa cosa per te.

Basta scuse.

Prendo la palla al balzo per lanciare un tema per me importante: basta nasconderci dietro la quotidianità, la famiglia, i pensieri limitanti, la mancanza di soldi. Se davvero ti interessa goderti il tuo modo d’essere, non ti puoi raccontare balle.

Come ho raccontato qualche volta, mio nonno parlava solo dialetto veneto, eppure negli anni ’60 è andato in Cina ed è tornato con un treno (si, un treno per davvero) di cose da rivendere sul mercato Italiano. 
Questo è per dirti che se una cosa ti interessa e ti impegni, tutte gli ostacoli si fanno piccoli piccoli.

Rispolvera i tuoi progetti.

Passa all’azione e dai voce, finalmente, alle tue idee. Probabilmente sei in una condizione che non ti soddisfa in pieno e quindi chi, se non tu, può cambiare il moto delle cose? Quindi via! Parti e anima i tuoi sogni. 
Sono dell’idea che ci portiamo dietro troppi rimpianti, oggi è il giorno giusto per cominciare a non averne più!
 
Confrontati.

Che tu sia una lavoratrice autonoma o dipendente, poco importa. Confrontarsi su progetti e emozioni che si provano, è fondamentale per creare una vita e, di conseguenza, progetti che rispecchino esattamente i tuoi valori. 

Ti consiglio di cercare qualcuno che non sia nella tua cerchia di amicizie (o almeno non solo). Questo ti permetterà di prenderti degli impegni che dovrai necessariamente rispettare e avere pareri fuori dal coro e non condizionati.

 

 

Quindi, sei pranta a ricominciare?
Da dove stai partendo?

Un abbraccio,
Carlotta

No Comments

    Leave a Reply